Il piezometro

Il piezometro Cos’è il piezometro? Il piezometro è uno strumento che consente di misurare il livello di falda e/o le pressioni interstiziali. Tale strumentazione viene installata nel foro di sondaggio eseguito a carotaggio continuo o a distruzione di nucleo. Tipologie di piezometro Esistono diverse tipologie di piezometro adottate in basse alla complessità idrogeologica presente nel…

eurocodice eurocode 7

Eurocodice 7: Progettazione geotecnica – Che cos’è?

Gli Eurocodici si applicano alla progettazione strutturale di edifici e altre opere di ingegneria civile, compresi gli aspetti geotecnici, la progettazione strutturale antincendio, sismica e di strutture temporanee. Per la progettazione di opere di costruzione speciali (ad esempio impianti nucleari, dighe, ecc.) potrebbero essere necessarie disposizioni diverse da quelle degli Eurocodici. È fondamentalmente utilizzato in…

dreni verticali 1

Cedimenti nel terreno nella realizzazione di rilevati

Nella progettazione dei rilevati stradali e ferroviari su terreni a grana fine o finissima, è necessario capire l’andamento dei cedimenti nel corso del tempo. Questo perchè nel caso di infiltrazione d’acqua, il processo di drenaggio avviene molto lentamente nel medio e lungo termine. Il problema, è particolarmente sentito nei tratti adiacenti le spalle dei viadotti…

strumenti metodo osservazionale

Il metodo osservazionale nella progettazione geotecnica

Secondo le NTC 2018 (par. 6.2.5), nei casi in cui a causa della particolare complessità della situazione geotecnica e dell’importanza e impegno dell’opera, dopo estese ed approfondite indagini, permangano documentate ragioni di incertezza risolvibili solo in fase costruttiva, la progettazione può essere basata sul metodo osservazionale (M.O.). Tale metodo lo si applica  seguendo questo iter:…

verifiche geotecniche scavi

Verifiche geotecniche degli scavi secondo le NTC

In generale, oltre una certa profondità, le pressioni interstiziali non risentono dei moti di filtrazione causati da uno scavo; per tali ragioni gli scavi, in terreni coerenti, sono considerati meno delicati di quelli in terreni incoerenti in acqua, il che è vero se le opere di scavo e di sostegno vengono effettuate rapidamente e, in…

costo prove penetrometriche

Costo delle prove penetrometriche

Lo scopo delle indagini in situ è quello di adottare opportune tecniche per consentire la determinazione delle caratteristiche fisico-meccaniche dei terreni da studiare. Tra le indagini in situ vi sono le prove penetrometriche impiegate comunemente per la caratterizzazione fisico meccanica del volume significativo di sottosuolo. Di seguito un approfondimento sul costo e sulle eventuali tecniche per risparmiare…

Prova triassiale UU

Prova triassiale UU La prova triassiale è una prova di laboratorio che consente di simulare gli stati tensionali e riprodurre le condizioni di drenaggio del terreno. Generalità sulle prove triassiali La prova triassiale viene eseguita su tre provini di forma cilindrica, campionati accuratamente e provenienti da un campione indisturbato di terreno (qualità di prelievo Q5).…

prove pagani tg630-1004

Prove penetrometriche statiche e/o dinamiche in un’attrezzatura sola

Il penetrometro TG63-100 può essere configurato a richiesta per realizzare prove penetrometriche dinamiche continue, prove penetrometriche statiche (CPT), oppure entrambe. Per quanto riguarda le prove dinamiche, a seconda dei terreni prevalentemente indagati, il penetrometro può essere dotato di sistemi di battuta differenti (Superpesante – DPSH, Pesante – DPH o Medio – DPM). Consente Inoltre Il…

micropali ISCHEBECK

Adeguamento sismico delle costruzioni con micropali iniettati

L’adeguamento sismico delle costruzioni esistenti, soprattutto per il nostro Paese, che presenta un elevato rischio sismico, è di grande attualità. L’impiego dei micropali iniettati per il consolidamento delle fondazioni nell’ambito degli interventi di adeguamento sismico, grazie anche alla facilità di posa all’interno degli edifici ed in spazi limitati, permette di ottenere dei risultati altrimenti difficilmente…

DReW Seismic: calcolo degli spostamenti di paratie libere a seguito di un terremoto

L’analisi di stabilità delle paratie libere sotto sisma viene generalmente eseguita mediante il semplice calcolo di un fattore di sicurezza nei confronti di un possibile meccanismo di collasso. Tuttavia, un approccio più razionale consiste nel valutare le prestazioni della struttura in termini di spostamento permanente accumulato (Fig. 1). Tale approccio è infatti richiesto sia dalle…