Condizioni drenate e non drenate nelle verifiche geotecniche

In questo articolo, si focalizza l’attenzione sulla distinzione tra condizioni drenate e non drenate, insieme ai criteri di rottura comunemente adottati nell’ambito dell’Ingegneria Geotecnica per le analisi condotte nelle diverse combinazioni statiche. Vengono poi riassunti i vari approcci impiegati per terreni a grana fine e grossa, con particolare enfasi sulle verifiche statiche delle fondazioni superficiali…

prove penetrometriche statiche

Applicabilità di prove penetrometriche statiche nella ricostruzione del profilo stratigrafico

Applicabilità di prove penetrometriche statiche nella ricostruzione del profilo stratigrafico Diego Lo Presti,* Claudia Meisina,** Nunziante Squeglia* RIVISTA ITALIANA DI GEOTECNICA La ripetitività delle misure e la possibilità di indagare un volume di terreno superiore a quello corrispondente a un campione in laboratorio e di ottenere registrazioni continue di parametri che mettono in luce peculiarità…

indagini geognostiche prove di laboratorio geostru

Indagini geognostiche, prove di laboratorio e risultati della relazione geologica: tutto quello che occorre sapere

Per la progettazione accurata di un’opera, è essenziale condurre un approfondito studio del sottosuolo al fine di ottimizzare le risorse economiche in relazione alle prestazioni richieste, attraverso opportune indagini. Il Collegio dei Geologi della Regione Lazio ha pubblicato una guida geotecnica interessante, che fornisce indicazioni utili per la scelta appropriata del tipo di prova e…

Integrare il BIM nella Geotecnica e nella Geologia

Integrare il BIM nella Geotecnica e nella Geologia. Come definito dal NIBS (National Institute of Building Sciences), il Building Information Modeling è “una rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di una struttura, una risorsa di conoscenza condivisa di informazioni che costituisce una base affidabile per qualsiasi decisione lungo il suo ciclo di vita, dalla…

prove di carico capacità portante geostru mp

Capacità portante di pali infissi in roccia considerando il loro contributo laterale all’attrito

1 Introduzione Come noto, le teorie classiche della meccanica dei terreni e delle fondazioni affermano che quando un palo riesce a conficcarsi nella roccia per almeno una volta il suo diametro, tale palo sarà caratterizzato solo dalla resistenza alla punta e il suo contributo di attrito laterale non sarà preso in considerazione, sulla base del…

sismostratigrafia

Prospezioni sismiche e norme

L’importanza delle indagini sismiche secondo l’NTC2018. L’articolo si concentra sull’indagine sismica MASW, una tecnica non distruttiva per determinare le proprietà meccaniche del terreno. Tuttavia l’indagine MASW, come tutte le indagini indirette, è uno strumento prezioso, ma sono necessarie ulteriori indagini dirette per fornire informazioni complete.

priebe liquefazione

Priebe 1995: riduzione del rischio di liquefazione

Riduzione del rischio di liquefazione – Colonne di ghiaia vibrocompattate, Priebe 1995. Negli ultimi anni, anche dietro l’impulso delle più recenti disposizioni normative introdotte per le costruzioni in zona sismica sia a livello nazionale che europeo, si è sviluppato in Italia un interesse crescente verso gli effetti indotti dalla liquefazione sismica sul costruito e conseguentemente…

piezometro

Il piezometro

Il piezometro Cos’è il piezometro? Il piezometro è uno strumento che consente di misurare il livello di falda e/o le pressioni interstiziali. Tale strumentazione viene installata nel foro di sondaggio eseguito a carotaggio continuo o a distruzione di nucleo. Tipologie di piezometro Esistono diverse tipologie di piezometro adottate in basse alla complessità idrogeologica presente nel…

strumenti metodo osservazionale

Il metodo osservazionale nella progettazione geotecnica

Secondo le NTC 2018 (par. 6.2.5), nei casi in cui a causa della particolare complessità della situazione geotecnica e dell’importanza e impegno dell’opera, dopo estese ed approfondite indagini, permangano documentate ragioni di incertezza risolvibili solo in fase costruttiva, la progettazione può essere basata sul metodo osservazionale (M.O.). Tale metodo lo si applica  seguendo questo iter:…